Home

Controimmagine di una funzione dal grafico

Dal grafico di una funzione ad alcune sue proprietà

  1. Impariamo a leggere il grafico di una funzione, ossia a dedurre alcune caratteristiche (proprietà) della funzione quando viene assegnato il suo grafico. Esempio 1.1.-Il grafico della funzione y = f(x) è rappresentato nella seguente figura
  2. E' iniettiva ? Funzione iniettiva Una f : A B si dice iniettiva se ad elementi diversi di A corrispondono elementi diversi di B Metodo grafico: Ogni retta orizzontale deve incontrare il grafico al massimo in un punto E' iniettiva Non è iniettiva E' suriettiva ? Funzione suriettiva Una funzione f: A B si dice suriettiva quando ogni elemento di B è immagine di almeno u
  3. In ogni caso, se non vogliamo sbagliare, dovremo calcolare l'immagine della funzione a partire dal grafico. A proposito: nell'esempio sono rispettivamente . Esempio di calcolo dell'immagine di una funzione con il metodo grafico . Calcolare l'immagine della funzione . Svolgimento: sappiamo che

  1. funzione inversa, ad un'immagine y= f(x) più di una controimmagine. Dal punto di vista grafico una funzione e la sua inversa sono una la simmetrica dell'altra rispetto alla bisettrice del I e II quadrante, come si osserva dai grafici delle funzioni: =3 della sua inversa = 1 3 = 3 della sua inversa =√
  2. io alla parità 1/2.
  3. Da un punto di vista grafico mi viene da affermare: la funzione indicata rappresenta una parabola, con concavità rivolta verso l'alto, che interseca l'asse delle y in -1 e quello delle x in -1 e in +1. Pertanto, nell'intervallo chiuso indicato, la funzione ha un'antimmagine che è [-1,0]. Intanto, a. è corretto
  4. io y x C = codo
  5. Controimmagine di una funzione Materiale integrativo del Corso integrato di Matematica per le scienze naturali ed applicate Paolo Baiti, Lorenzo Freddi. Controimmagine Controimmagine di una funzione - Capitolo 4: Generalità sulle funzioni - pagina 32 - p. 2/2 Controimmagine

Immagine di una funzione - YouMat

  1. LE TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE E I GRAFICI DELLE FUNZIONI v (a;b) Grafico di una funzione e della funzione traslata secondo il vettore. 3. LA TRASLAZIONE E IL GRAFICO DI UNA FUNZIONE ESEMPIO Data la funzione y = 4 x2 trasliamo il suo grafico secondo il vettore . quindi ovver
  2. Imparare come riconoscere una funzione soltanto dal grafico è un'impresa, soprattutto per chi non va molto d'accordo con la matematica. Non esiste un metodo sicuro per ricavare la soluzione, ma servono intuizione e colpo d'occhio. Come per tutti i problemi matematici, tuttavia, ci sono degli accorgimenti che possono aiutare nella maggior parte dei casi
  3. io. Quindi è contenuta nell'insieme di arrivo della funzione, che è il suo codo
  4. io di f e y è l'immagine di x, ossia y = f(x). Se la funzione f è definita da un'equazione y = f(x), il suo grafico è una curva, luogo di tutti i punti del piano che soddisfano l'equazione
  5. io di definizione di f),..
  6. cerchiamo le intersezioni della funzione con l'asse sostituendo alla nella funzione; si sviluppano i calcoli e si ottiene l'ordinata del punto cercato gli eventuali punti di intersezione della funzione con l'asse si possono anche dedurre osservando il grafico dello studio del segno (per esempio, il grafico a destra)

Operazioni sui grafici

  1. io è l'insieme dei valori assunti dalla funzione cioè nel.
  2. Il grafico di quelle due funzioni sono i primi passi per lo studio delle funzioni e dunque sono immediate dopo aver fatto un paio di esercizi su rette e parabole. Niente di complicato, te lo.
  3. io della funzione `B` = codo
  4. Le funzioni. Le funzioni sono uno degli oggetti matematici più importanti che vengono studiati nei cinque anni: dalle prime definizioni come relazioni tra insiemi che vengono date nei primi anni allo studio delle varie funzioni esponenziali, goniometriche e così via fino ad arrivare allo studio delle funzioni con l'analisi infinitesimale che si vede all'ultimo anno
  5. io della funzione B = codo
  6. io lo Zero va escluso, almeno così pare dal grafico, a meno che prima o poi l'asintoto venga toccato, ma l'impressione è che invece no

In matematica, la controimmagine di un sottoinsieme del codominio di una funzione, anche detta immagine inversa, fibra, antiimmagine, retroimmagine o preimmagine, è l'insieme degli elementi del dominio che la funzione associa a tale sottoinsieme.Si tratta quindi di un sottoinsieme del dominio della funzione Funzioni Per iniziare Disegnare il grafico di una funzione. Quando si apre l'applicazione Funzioni, selezionare la cella a destra del nome della funzione che si desidera tracciare. Digitare quindi l'espressione della funzione che si desidera tracciare. Nella parte inferiore dello schermo appare il campo di modifica della funzione VIDEOLEZIONE - ricerca delle controimmagini: es. n. 24: ESERCIZIO SVOLTO - dominio di funzioni: VIDEOLEZIONE - dominio di una funzione irrazionale: es. n. 82: ESERCIZIO SVOLTO - dominio e immagine di una funzione dal grafico: ESERCIZIO GUIDATO - tracciare il grafico di una funzione: ESERCIZIO SVOLTO - esercizio con parametr di a mediante f e che a `e la controimmagine di b. • In particolare se A, B ⊆ R si dice che f `e una funzione reale di variabile reale. Esempio 2.2 Una operazione su un insieme A `e una funzione da A ×A in A. Per esempio la somma e il prodotto sono funzioni da R×R in R. 2.1.1 Campo di esistenza

Le funzioni matematiche . Cos'è una funzione? Una funzione f (o applicazione) è una relazione dall'insieme A ( dominio o insieme di definizione ) all'insieme B (codominio) in cui ogni elemento a di A appare una sola volta come primo elemento di una coppia ordinata (a,b) $$ f:A \rightarrow B $ grafico in almeno due punti distinti, allora il grafico non è quello di una funzione. Esempio: Dall'analisi del grafico rappresentato nella seguente figura a fianco è possibile notare l'esistenza di infinite rette parallele che intersecano la curva rappresentata in due punti. Di conseguenza questo grafico non rappresenta una funzione PER DEFINIRLA COME TALE DAL GRAFICO: considerare le rette parallele all'asse x; se intersecano il grafico della funzione in ALMENO UN punto questa è suriettiva Controimmagine di un insieme f^-1 (C) Posto C ⊆ B, f^-1 (C) è il sottoinsieme del Dominio che comprende gli elementi a le cui immagini sono gli elementi del sottoinsieme C del codominio = contiene gli elementi a tali che f(a. Come trovare il dominio di una funzione ( noto anche come insieme di definizione o dominio naturale della funzione ). Discutiamo caso per caso a cosa bisogna..

Matematicamente.it • Controimmagine di una funzione ..

Alcune funzioni con radicali hanno un grafico che ha origine sopra o sotto l'asse delle ascisse. In questo caso, il codominio è determinato dal punto in cui inizia la funzione. Se la parabola ha origine in y = -4 e tende a salire, allora il suo codominio è [-4, +∞) Spedizione gratis (vedi condizioni f31 (B) := insieme delle controimmagini degli elementi del sottoinsieme B Y f31 (B) := {x 5domf : f (x) 5B}, controimmagine di B tramite f Nota: f31 (B)=B/B _imf = B; f31 (y)=f31 ({y}). Una funzione può essere pensata come un' unità che accetta in ingresso ogni elemento di domf e restituisce in uscita un risultato, che dipende solo dall'ingresso ricevuto una FUNZIONE BIUNIVOCA. Si chiama FUNZIONE INVERSA la funzione. f-1(y) che si legge. f alla meno 1 di y. che associa ad ogni elemento y appartenente all'insieme B la sua controimmagine x appartenente all'insieme A. Nelle prossime lezioni continueremo a parlare di funzioni inverse

Come ricavare una funzione dal grafico Viva la Scuol

Grafico di funzione - Videolezioni di matematica - YouTubeZeri di una Funzione - YouTube

Obiettivi definire una funzione reale definire e rappresentare su una retta orientata un intervallo (intervalli aperti o chiusi, limitati o illimitati) conoscere il tipo di funzione e classificarla riconoscere dal grafico di una funzione le sue caratteristiche (gli zeri e gli intervalli di positività e negatività di una funzione, Definizioni Definizione di funzione Rappresentazione e osservazioni Grafico di una funzione Esempio Immagine Controimmagine Esempi Funzione composta e invers Un esempio di funzione dall dice che \(y\) è immagine di \(x in B. Non è invece richiesto che ogni elemento di B abbia una controimmagine,

Data una funzione: → ed un numero reale si chiama insieme di livello di associato al livello l'insieme − = {∈: =} dato dalla controimmagine di rispetto ad. Se il dominio è un insieme aperto dello spazio euclideo-dimensionale , la funzione è differenziabile e non ha punti critici in − (), allora l'insieme di livello è una varietà differenziabile di dimensione − immersa in. Controimmagine di una funzione fratta Controimmagine E.2) Consideriamo la funzione . io e è il codo; Funzioni iniettive. Iniziamo subito con la definizione di funzione iniettiva così come la trovi sui libri di Sia f una funzione che trasforma elementi dell'insieme A in elementi dell'insieme B. Diciamo che f Ti facciamo notare come possano esistere degli elementi dell'insieme B privi di. funzione; osservando il grafico della funzione . SEGNO della funzione: dal punto di vista grafico, studiare il segno della funzione significa determinare le ascisse dei punti del grafico della funzione aventi ordinate positive o negative; dal punto di vista algebrico, si devono rispettivamente risolvere le disequazioni dunque i punti del. funzione, funzione numerica e matematica (*) Definizione di dominio (*) e codominio di una funzione, immagine e controimmagine Definizione di grafico di funzione (*) Calcolo del dominio di una funzione e sua rappresentazione grafica (*) Intersezione del grafico di una funzione con gli assi cartesiani (*) Intervalli di positività

Le funzioni matematiche spiegate in brev

59.1.18 Costruzione dei grafici di alcune funzioni Vediamo ora come ottenere il grafico delle seguenti funzioni, piuttosto ricorrenti, a partire dal grafico di $ y=f(x) $ . $ y=f(-x) $ , si ottiene applicando ai punti del grafico di $ y=f(x) $ la simmetria rispetto all'asse $ y $ 7. Funzioni limitate, estremi di una funzione f limitata superiormente ⇔∃h∈R: f (x) ≤h,∀x∈A O x y u h Funzione limitata superiormente Graficamente: la funzione f(x) è limitata superiormente se e solo se il suo grafico si trova al di sotto di una certa rett F23-immagine e controimmagine. N88-grafico di una funzione e della sua derivata. Introduzione alle funzioni. Immagine e controimmagine di una funzione. CLICCA QUI! Terz Definizione di funzione; calcolo del campo di esistenza; definizione di immagine, insieme immagine, controimmagine, insieme controimmagine, grafico; uso dell'espressione analitica di una funzione

necessità di riorganizzare i dati dei grafici in tabella. Nonostante che gli alunni non conoscessero il concetto di funzione e le relative definizioni, quasi tutti hanno risposto correttamente alle domande dove si chiede di calcolare le immagini e le controimmagini. 16 55 S T E P Come fare uno studio di funzione: dominio, simmetrie e segno. Lo studio di funzione unisce molti concetti e argomenti trattati nel corso di tutto il percorso passato. Per questo è la bestia nera di molti studenti. Ma basta dividere il problema in piccoli sottoproblemi e il gioco è fatto Dominio di una funzione 1) In figura è rappresentata una funzione f(x). Deduci dal grafico: dominio, codominio, il valore di x tale che f(x)=−3 2; f(−1) e f(2); l'immagine di -2 e le controimmagini di 0 2) Determina il dominio delle seguenti funzioni: = 3 2−

dubbio ricerca di immagine e controimmagine? Yahoo Answer

Una funzione è invece detta polidroma nel caso in cui esista almeno un elemento del dominio cui corrisponde più di un elemento del codominio. In effetti tali funzioni non rientrano nella definizione data inizialmente, ma in alcuni campi (ad esempio in analisi complessa) essa viene estesa proprio in questo senso.Un esempio di funzione polidroma è la radice quadrata di un numero reale. Definizione di grafico di funzione Valori della funzione, dominio e codominio a partire dal grafico Viceversa l'elemento x di cui y è immagine si dice controimmagine di y tramite f. L'insieme A dei valori assunti dalla variabile x, ioè l'insieme delle ontroimmagini,.

Ecco perché la funzione viene detta funzione esponenziale a base costante. Per quanto riguarda, invece, il dominio di una funzione fratta , occorre dire che se esso coincide con l'asse reale, privato dei punti per i quali si annulla il denominatore, le caratteristiche ed il grafico di una funzione algebrica razionale fratta variano a seconda del grado del numeratore e del denominatore Funzioni reali. Parliamo di funzioni reali quando l'insieme di partenza e di arrivo \(A\) e \(B\) sono insiemi reali.In questo caso una buona rappresentazione insiemistica si ottiene utilizzando il piano cartesiano. \(y=f\left( x \right)\) associa a ciascun punto dell'asse x uno ed un solo valore dell'asse y Tutto sommato, la rappresentazione ce l'abbiamo già, se abbiamo tracciato il grafico della funzione diretta! Sì, perché se noi anziché guardare il grafico dal solito punto di vista, ruotiamo il foglio di 90° in sens Funzione inversa e funzione composta: definizione. Cos'è una funzione?. Poiché una funzione fa corrispondere a ogni elemento di A un solo elemento di B si chiama anche corrispondenza univoca.. Scopri come trovare la funzione inversa e impara la composizione di funzioni.. Nella lezione precedente puoi trovare l'introduzione alle funzioni se non hai ben chiaro come funzionano

come si calcola l'immagine di una funzione?: Forum per

Relazioni e funzioni: caratteristiche di base. L'insieme dei valori nell'insieme di partenza per cui la funzione genera un risultato è detto dominio (in Inglese: domain) della funzione.L'insieme dei valori nell'insieme di destinazione che sono un risultato di qualche input (cioè che sono controimmagine di almeno una è detto codominio (in Inglese: range) Per definizione di funzione, l'immagine e' sempre e soltanto una. Quando anche la controimmagine e' una sola, la funzione e' invertibile. Banalmente l'immagine di x e' la y, e la controimmagine di. • Il passato: dal grafico posso osservare come i dati noti del fenomeno reale trovano corrispondenza con l'andamento della funzione. • Il presente: dal grafico posso verificare che ciò che è l'adesso del mio fenomeno reale ha perfetta coincidenza con l'interpretazione del grafico ottenuto

Limiti : Introduzione al concetto di Limite di unaSheda esercizi n3 studio di funzione

Math.it - Tutorial: grafici delle principali funzioni ..

f304ð xÞ¼ xþ2sex 1 2x se x<1. g2. fÞð 2xþ2sex 1 2 4x se x< 1 2 8 >> < >> : ; 2xþ4sex 1 4 xse < ( Determina le espressioni analitiche di due funzioni f e g tali che f g ¼ z, essendo z la funzione assegnata (le funzioni f e g non sono uniche). z305ð xÞ¼ð3 2Þ4 Le corrispondenze rappresentate nelle figure a e c sono funzioni da A in B poiché in tali casi tutti gli elementi del dominio A hanno un corrispondente nel codominio B. La corrispondenza della figura b non rappresenta una funzione da A in B perché l'elemento a ∈ A è in corrispondenza con due elementi di B, il 2 e il 4, quindi la corrispondenza non è univoca Vi har Una og mange andre populære film. Opret din konto uden bindingsperiode og stream hundredvis af film og serier Funzioni La funzione è una di x x è la controimmagine di y A B è una funzione non è una funzione . funzione reale di variabile reale (funzioni numeriche) se negli insiemi ci sono dei numeri la funzione si chiama numerica ed è rappresentabile sul piano cartesiano y = 3x + 1 il valore di y (variabile dipendente) dipende dal valore dato.

Le funzioni - Math Cam

funzione dal grafico (dominio, codominio, immagine e controimmagine di un punto). Saper rappresentare una funzione mediante trasformazioni. Utilizzare il linguaggio e i metodi propri della matematica per organizzare e valutare adeguatamente informazioni quantitative e qualitative; Utilizzare. L'elemento è detto controimmagine di . In una relazione definita in un insieme A, la rappresentazione sagittale assume un'altra forma grafica detta grafo. Un grafo è costituito da punti, detti nodi, esistere una freccia che parte dal primo nodo a diretta verso il terzo nodo

Math.it - Formulario: grafici delle principali funzioni ..

Grafico di una funzione - Wikipedia

dato il grafico di questa funzione y=f(x), si deduca che: 1) il dominio della funzione È..... 2) il codominio della funzione È..... 3) il sottoinsieme del codominio i cui elementi hanno una sola controimmagine È..... 4) la funzione È crescente negli intervalli..... 5) la disequazione f(x)<0 È verificata per.... funzioni prime definizioni def: dati due insiemi una funzione da associa ad ogni elemento uno un solo elemento notazione: si scrive (si legge da (si legg Funzioni inverse Abbiamo visto che una funzione è una corrispondenza che ad ogni elemento del dominio associa uno e un solo elemento del codominio. Se provassimo a vedere la funzione all'inverso, ovvero scambiando dominio e codominio ed invertendo tutte le frecce non è detto che otterremmo ancora una funzione, infatti le due richieste della definizione potrebbero non essere soddisfatte Di conseguenza, l'intervallo $(1,3)$ è escluso dal grafico e può essere cancellato: ciò significa che nell'intervallo $(1,3)$ non ci sarà nessun punto della funzione. Invece, i in corrispondenza di tali rette dobbiamo tracciare una croce per indicare l'esclusione delle ascisse $\pm 4$ dal grafico. Calcolo del dominio di funzioni. Funzioni e dominio di una funzione matematica Segno di una funzione Immagine (matematica) - Wikipedia Cos'è una funzione FUNZIONE : è una particolare corrispondenza tra gli elementi di due insiemi che: ad ogni elemento del primo insieme fa corrispondere. - ppt video online scaricar

Video: Matematicamente.it • grafico di una funzione - Leggi argoment

E qual è la controimmagine di Milano? MILANO VARESE PAVIA AREGGIO RHO GALLARATE SARONNO VIGEVANO Ad ogni città è associata la sua provincia. ESERCIZIO 2 1. Inserire dei valori nel codominio e inserire delle frecce nel grafico in modo che sia rappresentata una funzione INIETTIVA ma NON SURIETTIVA. 2. Si consideri tratte dal seguente. 3 Osservazioni • I grafici di f e f -1 sono identici. • Per determinare la funzione inversa basta calcolare x in funzione di y. • Qualora si voglia, nella rappresentazione grafica, anche per f -1 la x come variabile indipendente, si scambia la x con la y, ottenendo così y = f -1(x) .Graficamente f -1(x) si ottiene disegnando il grafico simmetrico di f(x) rispetto alla retta y = x. controimmagine, funzione iniettiva, suriettiva, biettiva, funzione inversa, grafico di una funzione e studio delle sue principali caratteristiche a partire dal grafico, esercizi; la funzione lineare ed il suo grafico, significato geometrico dei suoi coefficienti, la funzione di nita dall'equazione x2+y2 = 1, che graficamente rappresenta la circonferenza di centro l'origine e raggio uguale a 1, non `e una funzione, dato che tutte le rette di equazione x = k , con − 1 < k < 1, la intersecano in due punti

Grafico funzione — agenzia di grafica d&#39;altissimo livelloStudio del grafico di una funzione - Matematicamente

Di conseguenza, il dominio della funzione coincide con l'insieme dei numeri reali, cioè: 9:; 3=ℝ Determinazione del codominio Dal grafico è possibile notare che a tutti i punti dell'asse delle ordinate è possibile associare una controimmagine sull'asse delle ascisse. Di conseguenza, il codominio della funzione coincide co Di conseguenza, il dominio della funzione coincide con l'insieme dei numeri reali, cioè: 89: 1=ℝ Determinazione del codominio Dal grafico è possibile notare che a tutti i punti dell'asse delle ordinate è possibile associare una controimmagine sull'asse delle ascisse. Di conseguenza, il codominio della funzione coincide co VIDEOLEZIONE - ricerca delle controimmagini: es. n. 24: ESERCIZIO SVOLTO - dominio di funzioni: VIDEOLEZIONE - dominio di una funzione irrazionale contenente un valore assoluto: es. n. 82: ESERCIZIO SVOLTO - immagine di una funzione: ESERCIZIO SVOLTO - dominio e immagine di una funzione dal grafico: ESERCIZIO GUIDATO - tracciare il grafico di. per il grafico (a) e tutti i valori reali eccetto uno per il grafico (c). Se si intende la funzione f:ℝ⇒ℝ quindi non possono chiamare funzioni nemmeno loro. Se invece intendiamo le funzioni f:A⇒ℝ, intendendo con A il campo di esistenza, allora sì, i grafici (a) e (b) sono grafici di funzioni. ESERCIZIO 3 pag.9

Immagine di una funzione

Controimmagine - Wikipedi

Funzioni — Manuale di istruzioni — Risorse — NumWork

Definizione: Data una funzione f: A®B, possiamo definire una relazione di equivalenza r f su A, detta relazione di equivalenza associata alla funzione f, ponendo a 1, a 2 ÎA: a 1 r f a 2 f(a 1) = f(a 2). Che si tratti di una relazione di equivalenza su A è conseguenza immediata del fatto che r f è definita tramite l'uguaglianza.: Proprietà riflessiva La controimmagine di un insieme C del codominio, Definiamo controimmagine dell'insieme mediante la funzione l'insieme degli elementi del dominio la cui immagine appartiene a , ovvero . mediante una funzione continua a valere la precedente definizione 1.383 Immagini gratis di Matematica. 902 973 104 FUNZIONI 5 Osservazione. Poiché f (x)= x2 2x se x 0 x2 +2x se x 0, le espressioni delle f 1 i si ricavano risolvendo rispetto a x le equazioni x2 2x = y e x2 +2x = y.Ad esempio, l'unica soluzione x 5( 4, 1] (=domf1) dell'equazione x2 2x y =0 con y fissato in [ 1,+4) (=imf1) è la controimmagine di y tramite f1, ossia l'immagine di y tramite f 1 1, ed è data da x = Funzioni pari, dispari e periodiche. Sia f: A → e A ⊆ un insieme tale che x ∈ A allora -x ∈ A.. f si dice pari se f(-x) = f(x), per ogni x ∈ A.; Osserviamo che il grafico di una funzione peri è simmetrico rispetto all'asse y.. f si dice dispari se f(-x) = -f(x), per ogni x ∈ A.; Osserviamo che il grafico di una funzione dispari è simmetrico rispetto all'origine Funzioni DEFINIZIONE Una relazione f fra due insiemi A e B è una funzione se a ogni elemento di A associa uno e un solo elemento di B. Definizione di funzione L'insieme A è il dominio della funzione, mentre B è il codominio. Se y = f(x), allora y è detta immagine di x mediante la fun­zione f. Analogamente, x è detta controimmagine di y

Definizione di funzione per Superiori | RedoocEsercizio 27 – Studio di funzione logaritmica fratta con
  • Detrazione affitto 730 esempio.
  • Fac simile comunicazione chiusura per ferie.
  • Club Timbrado.
  • Stuyvesant sigarette.
  • Chikungunya msd.
  • Isole scilly wiki.
  • Massimo Bottura premio.
  • Effetti imperialismo.
  • Botti in legno per vino 100 litri.
  • Uno, nessuno centomila commento.
  • Paget capezzolo.
  • Maschera peste.
  • Allevatori piccioni per caccia al colombaccio.
  • Libri in tedesco B1.
  • Allontanamento volontario figlio maggiorenne.
  • Mercedes GLE Coupé prezzo Usato.
  • Secret Revealer for Facebook Chrome download.
  • Correttore orecchie neonato chicco.
  • Sindrome di Chediak Higashi pronuncia.
  • Sagome etichette da stampare e ritagliare.
  • Dipingere fotografie.
  • Il segreto wikipedia.
  • Baglioni Hotel.
  • Vita in breve di Quasimodo.
  • Dante e Virgilio disegno.
  • Star Stable codes 2020.
  • Slitta sleddog vendita.
  • Maleficent Amazon Prime video.
  • Slitta sleddog vendita.
  • MV Brutale america 750.
  • Fenomeni luminosi wikipedia.
  • Hp omen 15 ek0006nl.
  • Computer scacchi imbattibile.
  • Dieta anti fibroma.
  • Montagne Santiago del Cile.
  • Panini rustici fatti in casa.
  • Coloranti alimentari Wilton.
  • Alice Sabatini facebook.
  • Flapjack recipe healthy.
  • Ovidio Heroides 10.
  • E=mc2.